La Giunta regionale della Lombardia ha negli ultimi giorni preso la decisione di destinare una cospicua quantità di risorse economiche alle piste ciclabili, con fondi che arriveranno in discreta quantità anche al Comune di Volta Mantovana.

L’intero intervento a livello regionale ammonta a 18 milioni di euro, destinati a messa in sicurezza, potenziamento e nuove realizzazioni, finalizzati a conseguire condizioni di maggiore efficienza e sicurezza della rete ciclabile della Lombardia. Questo prevede la delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore ai Trasporti, Infrastrutture e Mobilità sostenibile, Franco Lucente, di concerto con gli assessori Claudia Maria Terzi, delegata a Infrastrutture e Opere pubbliche, e Barbara Mazzali, con deleghe a Turismo, Marketing territoriale e Moda. In particolare, il Comune di Volta Mantovana riceverà un contributo di 160mila euro per la manutenzione straordinaria delle strade e la realizzazione di una nuova pista ciclopedonale.

L’Assessore Franco Lucente ha dunque delineato le motivazioni della delibera adottata: “È fondamentale rendere le piste ciclabili sempre più efficienti e sicure, soprattutto alla luce dei troppi incidenti registrati. Questo è un esempio di quanto Regione Lombardia sia incline alla vera idea di mobilità sostenibile e proiettata al futuro. Il nostro obiettivo è coniugare la sicurezza dei percorsi ad una loro fruibilità per tutti, rendendoli attrattivi da un punto di vista turistico”.