Torna anche quest’estate Lonato in Festival, che nella sua decima edizione propone, da giovedì 11 a domenica14 agosto, nella cornice della Rocca Visconteo Veneta, un corposo calendario di eventi all’aperto.

C’è grande attesa per DekRu, un quartetto mimi ucraini fondato a Kiev dodici anni fa, con l’elegante spettacolo “Anime Leggere”. Ci sarà il Circo El Grito, che presenta “Uomo calamita”, uno spettacolo d’illusionismo, musica e letteratura. La voce di Wu Ming 2 narra la storia di un circo clandestino operante durante la Seconda Guerra Mondiale. Contestualmente vanno in scena le produzioni di Bustric e Francesco Sgrò, che mescolano varie tecniche, dal gioco di prestigio alla pantomima, fino al canto e alla recitazione.

Vi sono poi gli spettacoli di burattini di Nasiinsu e quelli delle marionette della compagnia praghese Karromato. Da seguire col fiato sospeso, le acrobazie dallo spettacolare impatto visivo dei DuoPiGreco. In programma anche “Trick Nick” un pic-nic a base di trucchi, in cui Andrea Farnetani crea momenti suggestivi con oggetti d’uso comune. Ci sarà poi BandaStorta Circus, un amalgama di musica e risate che coinvolge il pubblico in gag incalzanti, e Wunder Tandem, due voci, una fisarmonica e un piccolo drum set in un’opera che mescola i generi più disparati.