Una vittoria che sa di liberazione quella arrivata questa sera sulla pista di Monaco, con Marcell Jacobs che ha trionfato in finale sui suoi 100 metri ai Campionati Europei in 9''95.

Una gara dominata così come avvenuto in semifinale, che consegna al campione olimpico il titolo europeo dopo la forte delusione dei mondiali di Eugene, arrivata in seguito ai problemi fisici che hanno caratterizzato l'anno travagliato vissuto dal velocista desenzanese.

Marcell torna sul gradino più alto del podio a distanza di 5 mesi dal successo ai Mondiali indoor di Belgrado nei 60 metri, anch'essi dominati con un 6”41, prendendosi così una rivincita dopo i difficili mesi trascorsi causa infortuni.

Problemi che ora sono alle spalle, a maggior ragione vista la grande dimostrazione di superiorità che è stata messa in pista dal campione olimpico, che tornerà in pista bei prossimi giorni a caccia di nuove medaglie.