Nella giornata di ieri, venerdì 24 marzo, è stato inaugurato il nuovo Centro Fobap Anffas di Toscolano Maderno su iniziativa di Anffas Brescia Onlus e Fobap Onlus.

Una nuova struttura che da giugno diverrà una vera e propria casa per 40 persone affette da disabilità e autismo, rappresentando un importante punto di riferimento dal punto di vista dei servizi assistenziali sul territorio del Garda bresciano per le categorie fragili. Il tutto in uno spazio inclusivo che dispone di spazi domestici per chi vi abita (camere, cucine, bagni, area palestra) e spazi aperti a tutti (bar e giardino attrezzato).

Un evento che ha visto la partecipazione del ministro per le Disabilità Alessandra Locatelli, del Vescovo di Brescia mons. Pierantonio Tremolada, del Presidente di Anffas Nazionale Roberto Speziale e del Presidente della Fondazione Nazionale Anffas "Durante e Dopo di Noi", Emilio Rota.

"Un luogo rinnovato che continua a offrire supporto essenziale e opportunità di crescita per le persone con disabilità - come dichiarato per l'occasione dal ministro Locatelli -. È un esempio straordinario di come le associazioni, le istituzioni e gli enti del Terzo settore possano unirsi per migliorare la vita di tutti. Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questo progetto e per il loro incessante impegno per gli altri".

"Complimenti ad Anffas Brescia Onlus e Fobap per questo importante risultato! - così si è espresso il Presidente Speziale - Siamo certi che il Centro rappresenterà un punto di riferimento sul territorio per promuovere l'autonomia e l'inclusione delle persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo, sostenendo l'approccio inclusivo di Anffas che mette, sempre, la persona al centro".

Ph: pagina Facebook Fondazione della Comunità Bresciana