È stato inaugurato questo pomeriggio in Piazza Castello, nel centro storico di Sirmione, il primo flagship store di Terme Sirmione, nuovo spazio commerciale che offre prodotti cosmetici termali dedicati al benessere e alla bellezza.

Progettato dall’architetto Massimo Iosa Ghini, il concept spaziale vede linee caratterizzate da un design liquido, dalle forme organiche, fluide e vitalistiche che riprendono echi futuristi, ma sono concentrate alla ricerca del comfort ergonomico e percettivo, alla definizione di linguaggio emozionale. Il nuovo negozio è caratterizzato da una fluida linea di luce azzurra che racchiude “la vasca” centrale dove è collocato il desk.

Una visione approfondita dello spazio ha portato infatti ad un attento lavoro di progettazione della luce a LED che utilizza gli apparecchi illuminati di Guzzini studiando degli interessanti effetti “cromo terapici” che una volta entrati dal chiasso della strada provocano un effetto di rigenerazione e di benessere. Il tutto caratterizzato da un ambiente che vede fondersi colorazioni che richiamano all'acqua, al fango e al rame, simboli del potere benefico e della linea di prodotti firmati Terme di Sirmione.

Come spiegato da Margherita De Angeli, Direttore Generale di Terme di Sirmione "il nuovo store vede l’acqua e il fango come elementi centrali per regalare un viaggio sensoriale simile a quella che gli ospiti vivono nelle nostre SPA: un beauty bar dove entrare in contatto con la materia termale vivendo un’esperienza olfattiva e tattile personale. Questo negozio rappresenta un primo passo della nuova strategia retail del brand, che prevede nel futuro il ridisegno degli altri store di Terme di Sirmione dislocati a Scalo Milano Outlet & More, a Brescia e all’interno dei centri termali dell’azienda, e ci auguriamo, all’apertura di altri”.