Non poteva certamente mancare la tappa sirmionese per la settima edizione di Swimtheisland 2022, l’ormai tradizionale appuntamento per tutti gli appassionati di nuoto in acque libere ideato da TriO Events, in programma sabato 25 e domenica 26 giugno.

Come cunicato infine da TriO Events, saranno attesi circa 1200 partecipanti a Sirmione per l’edizione 2022, con un +20% delle iscrizioni.

Patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Brescia e Comune di Sirmione, l’evento promette ancora più divertimento e fascino grazie alla suggestiva location nella quale è racchiuso, con tante possibilità per tutti di gareggiare in base alla propria preparazione fisica, scegliendo la distanza preferita tra le varie competizioni in programma. Tappa sirmionese che sarà la seconda delle tre previste all’interno del circuito, che avrà inizio in Sardegna il 21 e 22 maggio a San Teodoro e si chiuderà presso il Golfo dell’Isola l’1 e il 2 ottobre a Bergeggi, in Liguria.

Come anticipato, diverse le possibilità durante l’evento a Sirmione, partendo dai giovanissimi protagonisti di Kidstheisland dai 6 ai 12 anni, a cui seguirà poi la sfida a squadre del Family/Team Event (800 m) e della staffetta mista (800 m) per arrivare alla Short Swim (1.800 m) con lo spettacolare passaggio sotto al ponte levatoio dell’iconico Castello Scaligero.

A chiudere la prima giornata la Sunset Swim, che porterà i partecipanti a nuotare al tramonto dalla spiaggia
Jamaica verso il centro storico, circondati da un’atmosfera unica. Domenica 26 sarà poi il momento della Classic Swim (3.200 m) con un percorso intorno alla penisola, e infine, per la prima volta, sarà disputata anche la Combined Swim, in base alla somma dei punteggi acquisti nella Short di sabato e nella Classic di domenica.

Per scoprire il programma della manifestazione scarica l'ultimo numero di Area Blu