Come accade ormai da oltre 25 anni, l'ex primo ministro britannico Theresa May è tornata anche per le vacanze di quest'anno sul lago di Garda, con il suo arrivo avvenuto oggi, giovedì 13 agosto.

Una scelta ormai di cuore quella che la porta come sempre a trascorrere qualche giorno a Sirmione in compagnia del marito Philip, entrambi in soggiorno presso l'hotel Villa Cortine Palace.

Come già avvenuto lo scorso anno e nelle precedenti occasioni, escluso il periodo della pandemia, al suo arrivo Theresa May è stata accolta dal sindaco di Sirmione Laura Lavelli per i tradizionali saluti istituzionali.

Il suo arrivo avviene inoltre in una data decisamente simbolica, visto come proprio nella tarda mattinata del 13 luglio 2016 vennero ufficializzate le dimissioni dell'allora primo ministro del regno Unito David Cameron con il suo ultimo discorso in parlamento, momento in cui divenne effettiva la nomina proprio di Theresa May quale sua succeditrice fino al 2019, divenendo così la seconda donna a ricoprire questa carica dopo Margaret Thatcher.