Sarà a breve oggetto di lavori a Sirmione il ponte che collega Lugana con Punta Grò, da tempo in condizioni precarie e bisognoso di interventi per migliorarne sicurezza e fruibilità da parte di residenti e turisti, a maggior ragione vista l'alta frequentazione dell'area soprattutto in periodo estivo.

La passerella in legno che collega il bar Lugana Beach con l’ex sede dei volontari del Garda era già stata oggetto di manutenzione nel 2019, in seguito al crollo della struttura a causa dei tremendi eventi ambientali di quell'anno. Proprio l'azione del moto ondoso del lago e i fenomeni precipitatori violenti susseguitesi negli anni ne hanno in seguito compromesso la struttura, come evidenziato di recente anche attraverso la pagina Facebook Amici di Punta Grò: "Ponte obbligatorio per passeggiata a lago da Lugana a Punta Grò: in questo punto - come documentato anche da relative fotografie allegate- è in evidente stato di deterioramento…visto il basso livello del lago e la stagione forse sarebbe il caso di intervenire prima che ceda del tutto, o no?".

ponte punta Grò
Le immagini pubblicate sul gruppo Facebook Amici di Punta Grò lo scorso gennaio

Il Comune di Sirmione, come riportato all'interno della relativa determina, ha così messo in programma il ripristino della struttura, in quanto "necessita di completo rifacimento della struttura degradata dal continuo ciclo asciutto/bagnato a cui sono sottoposti i pali di sostegno e la sostituzione del legname sovrastante ammalorato", e resterà transennato fino al termine dei relativi interventi.