Nonostante diverse lesioni provocate dalla brutta caduta, non sarebbe per fortuna in pericolo di vita l'operaio di 37 anni vittima di un incidente sul lavoro nella mattinata di oggi, mercoledì 10 luglio, in centro storico a Sirmione.

L'uomo, impegnato in un intervento all'interno di Villa Callas in via Caio Valerio Catullo, sarebbe caduto dall'impalcatura sulla quale si trovava a circa quattro metri d'altezza: in corso i sopralluoghi dei carabinieri di Desenzano e del personale Ats per verificare la dinamica dell'incidente ed eventuali responsabilità in merito alla sicurezza presso il cantiere.

L'allarme, scattato intorno alle 8.30, ha portato l'intervento sul posto dei sanitari di Valtenesi Soccorso i quali hanno trasportato l'operaio presso l'ospedale Civile di Brescia dov'è attualmente ricoverato in codice rosso.