C'è anche il Castello Scaligero di Sirmione tra i musei, monumenti e aree archeologiche statali più visitati nello scorso anno in tutta Italia, confermandosi tra le mete più apprezzate dai turisti italiani e stranieri.

La rocca scaligera chiude infatti la classifica delle 30 destinazioni culturali più visitate in base a quanto diffuso dal Ministero della Cultura negli ultimi giorni, capace di richiamare quasi 250mila (247.924) visitatori per circa un milione di euro di introiti e una media di 679 presenze al giorno.

A guidare la classifica nazionale nel 2023 c'è il Colosseo con oltre 12 milioni di visitatori, seguito dal Pantheon e dalle Gallerie degli Uffizi con 5 milioni di turisti ciascuno. Tra le prime 30 destinazioni quattro sono in Lombardia: il Cenacolo Vinciano (17esimo con circa 483mila visitatori) e la Pinacoteca di Brera a Milano (18esima con 464mila visitatori), Palazzo Ducale di Mantova (26esimo con circa 287mila visitatori) e appunto il Castello Scaligero di Sirmione.