È giunta alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Salò nel primo pomeriggio di oggi, domenica 21 gennaio, la segnalazione formulata da privato cittadino che notava nel porto di Portese del Comune di San Felice del Benaco una vasta macchia in superficie tra le barche ormeggiate, probabilmente di acque di sentina.

Immediato l’invio sul posto dell’unità navale “GC A58” della Guardia Costiera, da cui dopo aver constatato l’effettivo inquinamento visibile sullo specchio acqueo del porto è stato richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Salò, nonchè dell’equipaggio del battello disinquinante “Pellicano”, giunti prontamente sul posto.

Mentre il personale della Guardia Costiera provvedeva a verificare una ad una tutte le unità ormeggiate in porto, per individuare quella che aveva creato tale sversamento, la squadra dei Vigili del Fuoco e l’Equipaggio del Pellicano, provvedevano ad attuare le necessarie procedure per contenere e bonificare l’intero specchio acqueo interessato.

Verificato che le acque esterne al porticciolo non erano interessate dall’inquinamento, l’Equipaggio del GC A58 della Guardia Costiera procedeva ad eseguire un campionamento di acque che verrà poi consegnato già nella giornata di domani all’ARPA Brescia per le analisi di rito finalizzate alla verifica del liquido inquinante, che verrà poi utilizzato nelle attività investigative svolte dal Personale Guardia Costiera e finalizzate a individuare il responsabile dello sversamento a lago.

Al termine delle attività svolte dai Vigili del Fuoco e dall’Equipaggio del Pellicano, lo specchio acqueo è stato completamente bonificato, mentre continueranno i monitoraggi della Guardia Costiera per verificare eventuali altri sversamenti e individuare gli autori.

La Guardia Costiera suggerisce inoltre ai proprietari dei natanti ormeggiati nei vari porti del Lago di Garda di svolgere attività di verifica delle proprie unità soprattutto nel periodo invernale, allorquando le piogge potrebbero causare il malfunzionamento delle pompe delle acque di sentina e causare, come probabilmente in questo evento, sversamenti che provocano inquinamento degli specchi acquei.