Un investimento di circa 420mila euro quello messo in campo dal Comune di San Felice del Benaco per i lavori di messa in sicurezza del ponte conosciuto come “dell’Ex Mollificio Bresciano”, sito in via Uberto Zerneri.

Oltre 100 giorni di lavoro per la sostituzione delle bullonerie, alleggerimento e rinforzo delle campate laterali, sostituzione dei giunti, sabbiature e verniciatura: queste alcune delle attività che saranno messe in atto per garantire maggior sicurezza ai mezzi in transito.

Per tutta la durata dell’intervento sul ponte sarà possibile transitare ad una velocità non superiore ai 30 km/h e a senso unico alternato. Durante i lavori vige il divieto di transito ai veicoli aventi una massa superiore a 26 tonnellate.

Oltre a questi lavori, sono previsti interventi di asfaltatura, segnaletica orizzontale e verticale, anche luminosa, con rilevamento della velocità, per garantire anche in futuro un transito in massima sicurezza.

“Ci siamo fatti carico di un intervento di importanza fondamentale che mai prima era stato considerato - come spiegato dal sindaco di San felice del Benaco Simone Zuin -. Sicuramente ci sarà qualche piccolo disagio alla viabilità, vista l’importanza di quell’arteria stradale. Sono però certo che i cittadini comprenderanno che queste misure sono necessari, e non più prorogabili, per garantire la sicurezza di tutti coloro che utilizzano il ponte. Cooperazione e comprensione sono fondamentali mentre lavoriamo per completare questi importanti interventi”.