Nonostante l'iter per l'acquisto fossa già in corso da tempo, sul finire del 2022 arriva l'attesa notizia a San Felice, con il Comune che entra in possesso della sede comunale di palazzo Rotingo

Questo l'annuncio del sindaco Simone Zuin: "Finalmente! Dopo quasi un anno dalla delibera di Consiglio Comunale con il quale si avviava l’iter, e dopo numerosi documenti prodotti, lettere e autorizzazioni del Ministero e passaggi di Giunta da martedì 29 novembre 2022, la sede del Comune è ufficialmente di proprietà della Comunità di San Felice del Benaco. Un sincero ringraziamento a tutti coloro, tra Amministratori e Funzionari, hanno permesso il raggiungimento di questo importante obiettivo per tutti i Cittadini del nostro comune".

Una novità che ha portato l'investimento di circa 900mila euro dal Comune per acquistarlo dalla parrocchia, ex proprietaria dell'immobile a cui veniva pagato un affitto di 20mila euro all'anno.