Durante la serata di ieri, domenica 24 marzo, i carabinieri sono intervenuti sul territorio di Salò a causa di una violenta rissa scoppiata in piazza Vittorio Emanule II, intorno alle ore 21 nei pressi di un locale presente in Fossa.

Una situazione rapidamente degenerata a partite da un litigio tra il gestore dell'attività e due uomini napoletani pregiudicati residenti sul territorio, che ha visto il lancio di sedie, tavolini e bottiglie, il tutto anche testimoniato dai video girati da coloro che erano presenti in quel momento.

Uno scontro che non avrebbe portato a gravi conseguenze per i tre soggetti coinvolti, in seguito identificati dopo il tentativo di fuga, tra i quali un uomo di 62 anni è stato accompagnato presso il pronto soccorso di Gavardo a causa di lesioni di lieve entità.

Episodio questo i cui contorni e le cui cause scatenanti sono al momento al vaglio delle forze dell'ordine, grazie anche alle immagini raccolte dai passanti tramite gli smartphone.