È andato a S&You l’Autunno Inverno Salodiano, il campionato invernale delle classi Protagonist 7.50 e Fun organizzato dalla Canottieri Garda Salò, che ha visto la sua giornata conclusiva ieri, domenica 18 febbraio.

Dopo aver disputato dieci prove totali e scartati i due risultati peggiori, l’imbarcazione di Renato Vallivero, timonata da Paolo Masserdotti della Fraglia Vela Desenzano, ha superato di un solo punto General Lee di Patrizia Anele, con al timone Mauro Spagnoli, entrambi della Canottieri Garda. Terza posizione per Whisper del timoniere armatore Andrea Taddei, altro portacolori della Canottieri Garda Salò.

Per la prima volta hanno preso parte alla manifestazione anche le imbarcazioni della classe Fun, che hanno realizzato 8 prove con una di scarto. Ha vinto Wanderfun del timoniere armatore Alberto Azzi (Vela Club Campione), seguita a un punto di distanza da Funny Frog di Paolo Tagliani (Circolo Vela Toscolano Maderno). Terzo posto per Banana Joe di Andrea Cremonesi (Circolo Nautico Portese).

Domenica 18 febbraio le condizioni ideali del vento hanno concesso il regolare svolgimento delle tre prove in programma, sotto la guida del Comitato di Regata, presieduto da Mino Miniati, con Giorgio Battinelli, Paolo Zanellato, Ezio Pozzengo. L’Autunno Inverno Salodiano si è disputato in quattro prove complessive: 5 e 19 novembre 2023, 4 e 18 febbraio 2024.

Sabato 17 febbraio i velisti della classe Protagonist si sono invece sfidati nell’ultima prova della veleggiata invernale in solitaria Assolo Cup. Dopo la vittoria nel 2023 Andrea Barzaghi si è riconfermato il miglior assolista, seguito da Riccardo Barzaghi e da Carlo Apostoli.
Le prime tre prove dell’Assolo Cup si sono svolte il 4 e l’11 novembre 2023 e il 3 febbraio 2024.