Il Comune di Salò, tramite pubblicazione di specifica ordinanza sindacale, ha informato della regolamentazione per quanto concerne la navigazione all'interno del Golfo per il periodo dal 01 giugno al 13 ottobre 2024.

Diverse le novità e le conferme previste per l'attuale stagione turistica, tra cui ricordiamo:

  • fuori dalla fascia di protezione costiera (150 mt. dalla riva), in cui deve sempre essere osservata una velocità massima non superiore a tre nodi, la velocità massima di 15 nodi nelle ore diurne e di 5 nelle ore notturne.;
  • è consentito l’attraversamento della fascia di protezione costiera ad una velocità non superiore a tre nodi per l’approdo e la partenza, purché la manovra sia
    effettuata perpendicolarmente alla costa, essendo in ogni caso vietata la navigazione parallela a quest’ultima all’interno della suddetta fascia;
  • anche entro i predetti limiti di velocità, la condotta delle unità di navigazione da diporto private dovrà comunque evitare che si crei moto ondoso od effetti di risucchio in grado di creare pericolo per la balneazione e danni alle altre unità nautiche in stazionamento o in navigazione, nonché alle opere idrauliche;
  • è vietata la navigazione con l’utilizzo delle moto d’acqua e mezzi similari, nonché il deposito e l’attracco su spiaggia o su aree demaniali in genere;
  • è disposto il divieto di esercizio dell’attività di sci nautico e attività ludiche e sportive acquatiche similari allo sci nautico, banana boat e similari nonché di tavole da surf a motore, windsurf, wingfoil, foil elettrici o similari. Divieto infine per il kitesurf;
  • è disposto il divieto di esercizio dell’attività di paracadutismo ascensionale e similari;
  • è vietato provocare rumori molesti superiori a sessanta decibel misurati a 20 metri di distanza;

L'ordinanza completa con ogni singolo provvedimento è consultabile sul sito ufficiale del Comune di Salò.