Nell’ambito degli interventi del Piano del diritto allo studio, finalizzati al sostegno dell’istruzione secondaria di primo e secondo grado, l’Amministrazione Comunale di Salò anche per il 2024 ha stanziato contributi a fondo perduto da concedere alle famiglie degli studenti salodiani meritevoli per far fronte alle maggiori spese inerenti la frequenza scolastica.

Iniziativa che rientra tra gli interventi pensati per favorire la crescita e la promozione culturale degli studenti residenti più capaci e meritevoli per profitto scolastico, le cui famiglie si trovino nelle condizioni previste dal bando: possono partecipare al bando gli studenti che hanno frequentato la scuola secondaria di primo e secondo grado nell’anno scolastico 2022/2023, residenti da almeno 3 anni prima della data di emissione del bando per l’assegnazione di contributi.

Sarà possibile presentare la propria domanda a partire da venerdì 1° marzo e fino a mercoledì 17 aprile. Le domande correlate dalla documentazione richiesta vanno inviate esclusivamente tramite e-mail all'indirizzo protocollo@comune.salo.bs.it.