Sono attualmente in corso le indagini delle forze dell'ordine per cercare di risalire agli autori delle scritte pro Palestina comparse sul territorio di Salò nella notte tra sabato 6 e domenica 7 gennaio.

Come infatti notato dai cittadini, che hanno poi riferito il fatto alle autorità, sono state realizzate due scritte: "Palestina libera" è stato infatti scritto sul tappeto rosso posizionato in via Butturini, nei pressi del Municipio, mentre è comparso lo slogan "Free Gaza" presso la piazza San Carlo, sempre nel centro del paese.

Realizzate con l'utilizzo di bombolette spray, gli autori sono ora oggetto di ricerca da parte dei carabinieri, i quali stanno approfondendo la vicenda tramite l'analisi dei video raccolti dalle telecamere di videosorveglianza.