Al via lunedì 7 novembre sul sito www.trentinospettacoli.it la prevendita dei biglietti della Stagione Teatrale 2022-2023 dei Comuni di Riva del Garda e Nago-Torbole. Dieci, dal 16 novembre al 20 marzo, gli spettacoli in cartellone: sette per Riva del Garda, alla sala Garda del Palazzo dei Congressi (che sarà allestita a platea), e tre per Nago-Torbole, non solo al teatro di Nago ma anche alla chiesa di San Vigilio e al centro giovani Cantiere 26 ad Arco. La stagione teatrale è realizzata in collaborazione con il Coordinamento teatrale trentino.

L’ingresso a Riva del Garda costa 12 euro, come sempre con varie possibilità di riduzione: 11 euro per i possessori della carta In Cooperazione; 8 euro per i giovani fino a 26 anni, le persone oltre 65 anni e gli abbonati ad altre stagioni 2022-2023 del Circuito teatrale trentino; e 5 euro per i giovanissimi fino a 18 anni. A Nago-Torbole l’ingresso costa 10 euro, anche in questo caso con la riduzione per i possessori della carta In Cooperazione (9 euro); per i giovani fino a 26 anni, le persone oltre 65 anni e gli abbonati ad altre stagioni 2022-2023 del Circuito teatrale trentino (8 euro); e i giovanissimi fino a 18 anni (5 euro).

La prevendita, online sul sito www.trentinospettacoli.it, è accessibile a partire dal 7 novembre fino alle ore 20 del giorno dello spettacolo (diritto di prevendita: un euro). La cassa presso i teatri apre alle ore 20.

Il programma della Stagione Teatrale 2022-2023

  • Mercoledì 16 novembre, ore 21, Riva del Garda - Centro Teatrale Bresciano in collaborazione con Giovit: "La corsa dietro il vento - Dino Buzzati o l’incanto del mondo", drammaturgia e regia di Gioele Dix, con Gioele Dix e Valentina Cardinali
  • Venerdì 25 novembre, ore 21, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne - Nago-Torbole, teatro alla Casa della comunità - Associazione culturale Nim - Neuroni in movimento - Teatro della Tosse: "Le donne baciano meglio", di e con Barbara Moselli
  • Martedì 29 novembre, ore 21, Riva del Garda - Società cooperativa Sillaba: "L’Orlando Furioso", scritto e diretto da Roberto Mercadini
  • Martedì 13 dicembre, ore 21, Riva del Garda - Agidi srl: "Oblivion Rhapsody", di e con gli Oblivion, regia di Giorgio Gallione
  • Lunedì 23 gennaio, ore 21.00, Riva del Garda - Elsinor centro di produzione teatrale: "Tradimenti", di Harold Pinter, traduzione di Alessandra Serra, con Stefano Braschi, Stefania Medri, Michele Sinisi; regia di Michele Sinisi
  • Venerdì 27 gennaio, ore 21 (Giornata della memoria) - Nago-Torbole, chiesa di San Vigilio - Associazione culturale Barabàn: "Il violino di Auschwitz (concerto)", Vincenzo Caglioti, organetto diatonico, cori; Aurelio Citelli, voce solista, tastiere, bouzouky; Giuliano Grasso, violino, cori; Antonio Neglia, chitarra, bouzouky, cori; Alberto Rovelli, contrabbasso; e Maddalena Soler, voce solista, violino
  • Mercoledì 1° febbraio, ore 21, Riva del Garda - Cooperativa Argot arl - Teatro Carcano: "Cosa Nostra spiegata ai bambini", di Stefano Massini, con Ottavia Piccolo, musiche Enrico Fink eseguite dai solisti dell’Orchestra Multietnica di Arezzo, regia di Sandra Mangini
  • Mercoledì 15 febbraio, ore 21, Riva del Garda - Associazione culturale Musikarte: "Diversi da chi?", scritto da Gabriele Biancardi, con Anna Dalla Fontana e Laurent Gjeci, regia di Laura Novembre
  • Sabato 11 marzo, ore 21, Nago-Torbole; lo spettacolo sarà ospitato al centro giovani Cantiere 26 ad Arco - Shockarti: "Amore, c’è un morto in salotto", scritto e diretto da Silvia Saponaro, con Michelangela Battistella, Marco De Martin e Silvia Saponaro
  • Lunedì 20 marzo, ore 21, Riva del Garda - Altra Scena: "L’onesto fantasma", drammaturgia e regia di Edoardo Erba, con Gianmarco Tognazzi, Renato Marchetti, Fausto Sciarappa e con la partecipazione in video di Bruno Armando