Recentemente i tecnici del Servizio gestione strade della Provincia autonoma di Trento hanno confermato che, a partire dalle 10 della sera di martedì 2 gennaio, riprenderanno i lavori di ripristino della galleria Dom, e sarà di conseguenza nuovamente chiusa nelle ore notturne la strada statale SS240, nel tratto che passa per il territorio comunale di Riva del Garda.

Dopo la frana che si è verificata nello scorso novembre, la galleria Dom era stata chiusa completamente per i primi interventi di messa in sicurezza. In seguito era stata aperta a senso unico alternato e con il limite di velocità di 40 chilometri orari, nonché chiusa al traffico dalle 10 di sera alle 6 di mattina.

Viste le richieste in tal senso delle amministrazioni comunali dell’Alto Garda, la Provincia ha sospeso temporaneamente, dal 22 dicembre al 2 gennaio, l’attività del cantiere, così da consentire il ripristino della circolazione anche in orario notturno durante le festività natalizie.

Dunque, a partire da martedì 2 gennaio la via sarà chiusa nel tratto compreso tra l'intersezione con la strada provinciale SP37 e lo svincolo di Pregasina, tutte le notti dalle 10 di sera alle 6 di mattina, mentre torneranno in vigore le precedenti limitazioni per le ore diurne. La chiusura notturna si rende necessaria per consentire lo svolgimento in sicurezza degli ulteriori interventi richiesti per il ripristino del rivestimento in calcestruzzo del tunnel nella zona interessata dal distacco di materiale. Rimane la raccomandazione di percorrere la galleria Dom con prudenza, prestando particolare attenzione alla segnaletica installata, e di spegnere il motore in caso di code. L’ordinanza della Provincia non indica una data per la conclusione dei lavori, che pare non essere ancora possibile prevedere con certezza.