Come annunciato in occasione dell'ultimo consiglio comunale di Montichiari, il mercato del venerdì vedrà un calo degli ambulanti dopo che i bandi relativi all'assegnazione di 11 posteggi non hanno visto la presentazione di alcuna domanda.

Confermata la decisione in Consiglio, le bancarelle passeranno così da un totale di 154 a 143: tra quelle rimosse una soltanto era destinata alla vendita di prodotti alimentari. Inoltre, sono attualmente a bando altri 7 posteggi (4 alimentari e 3 non), ma come evidenziato dall'assessore al Commercio Guido Lanfranchi, intervenuto per fare il punto della situazione, sarebbero già pervenute richieste in merito e quindi non si dovrebbe procedere con ulteriori sospensioni.

Un segnale questo certamente non positivo comunque per una realtà ormai consolidata nel tessuto cittadino e nelle abitudini della comunità, a testimonianza di un calo di interesse per questo tipo di attività forse anche a causa della sempre più marcata concorrenza degli acquisti online parallelamente ad un fisiologico cambio generazionale.