Proseguono senza sosta le ricerche per trovare un ragazzo di 27 anni scomparso da casa dalla giornata di ieri, venerdì 7 giugno, che vedono impegnate i vigili del fuoco anche sul territorio del Basso Garda.

In base a quanto emerso, le ricerche si sono svolte ieri nel Mantovano, e più precisamente presso il porto fluviale di Valdaro, dove era stato localizzato il cellulare del giovane. Sono però state sospese a partire dalla mezzanotte di ieri in quanto il diapositivo sarebbe stato in seguito localizzato sul territorio di Desenzano, dove si è quindi spostata l'attenzione dei vigili del fuoco e delle forze dell'ordine.