Dal 7 giugno ha visto una riapertura in grande stile la Casa del Vino, struttura ospitata nella sede del Consorzio Valtènesi vista lago di Villa Galnica a Puegnago del Garda, che accoglierà i visitatori per tutta l’estate da mercoledì a sabato (orari: 10-13 e 15.30-18.30) e la domenica (solo dalle 10 alle 13) candidandosi a diventare un punto di riferimento imprescindibile per tutti gli enoturisti in cerca di emozioni ed informazioni sui vini e le cantine del territorio.

Per approdare alla Casa del Vino è stato predisposto un vero e proprio circuito interattivo in cinque tappe grazie ad un bando per la promozione del turismo sostenibile lanciato da Gal- Garda Valsabbia e realizzato da Ente Vini Bresciani con Consorzio Valtènesi. Si parte dalla rotatoria ufficiale Valtènesi posizionata sulla provinciale Desenzano-Salò, per inoltrarsi verso il centro di Puegnago seguendo un itinerario costellato da cinque “cornici” interattive, dove sarà possibile fermarsi per scattarsi un selfie “incorniciandosi” in angoli particolarmente suggestivi del paesaggio ma anche cercare informazioni.

Ognuna di queste postazioni sarà infatti collegata tramite QR Code ad una pagina del sito della Casa del Vino che spiegherà gli aspetti salienti del territorio e del suo vino: dall’uva Groppello alle cantine produttrici, dall’olio al clima fino alle tradizioni.

Particolare attenzione è stata riservata ai ciclo-eno-turisti, con la realizzazione, nei pressi di villa Galnica, di un’area attrezzata per ricarica bici elettriche e device oltre che per piccole riparazioni e gonfiaggio gomme.

Obiettivo della Casa del Vino è quello di diventare il punto di partenza ideale per escursioni enoiche alla scoperta dei vini e delle cantine del territorio: qui sarà possibile ricevere tutte le informazioni su orari di apertura e ricevimento delle aziende associate, ma anche fermarsi per rilassarsi ed approfondire la conoscenza del Valtènesi attraverso una serie di pacchetti-degustazione pensati per soddisfare le esigenze più disparate.

Si va dalla formula basic con due assaggi gratuiti di vini in dispenser alla proposta di 4 vini serviti al banco (15 euro) fino alla Casa del Vino Experience da 20 euro (minimo 4 persone e solo su prenotazione) che prevede anche l’abbinamento con prodotti del territorio di partner come Alpe del Garda di Tremosine, Caseificio Valsabbino di Sabbio Chiese o AIPOL (l’associazione produttori olivicoli lombardi che ha sede sempre in Villa Galnica e rappresenta i produttori di olio del territorio).