Si è svolta lo scorso 22 marzo l’annuale assemblea dei soci della ProLoco Città di Salò, appuntamento durante il quale si è concretizzato il rinnovo del direttivo e della presidenza, alla quale è stato confermato Nicola Tranquilli, storico commerciante e già alla guida di ProLoco da 9 anni.

Nel rinnovato direttivo trovano spazio e rappresentanza le categorie commerciali presenti in Città, dal presidente dei commercianti e referente di Confesercenti Andrea Maggioni, al componente del direttivo provinciale di FederAlberghi Mauro Maccarini, da cittadini salodiani come Cesare Franchini a storci imprenditori della provincia come Cesare Filippini Tei.

Ben 13 le nuove adesioni all’associazione nei soli primi due mesi e mezzo di questo 2024, per una realtà sempre più motore pulsante delle innumerevoli attività promozionali organizzate in Città in sinergia con l’Amministrazione Comunale ed in particolare l’Assessorato al Turismo.

Presente all’assemblea anche l’Assessore al Turismo Nirvana Grisi che ha ricordato come la ProLoco “sia fondamentale per la promozione del territorio e l’organizzazione di eventi”.

Il confermato Presidente Nicola Tranquilli, nel suo intervento in assemblea dei soci, ha ricordato “che solo facendo squadra tra ProLoco, Amministrazione Comunale, operatori del settore, salodiani ed associazioni di categoria, Salò potrà sempre più ambire al ruolo di Capitale turistica della sponda Bresciana del Garda”.

Con un bilancio complessivo di quasi 300mila euro anche quest’anno la ProLoco salodiana si appresta ad organizzare o a supportare una serie d’iniziative. La “Mostra Botanica”, “L’Estate musicale”, la 1000 miglia, “Salò in musica”, gli spettacoli pirotecnici e il “Busker Festival” sono solo alcuni degli appuntamenti già in programma che la ProLoco organizzerà nel corso dei prossimi 9 mesi.