Alla guida della lista civica "Vivere Pozzolengo" in vista delle prossime elezioni amministrative dell'8 e 9 giugno, è Gilberto Castoldi il terzo candidato sindaco per la città di Pozzolengo.

Classe 1968 e originario delle colline moreniche, Castoldi si è presentato alla cittadinanza lo scorso venerdì insieme al gruppo che lo accompagnerà nei prossimi mesi verso le urne: la lista è infatti composta da Tecla Gaio, Emanuela Giardina, Elida Berisha, Viviana Tavoni, Giancarlo Esquilli, Nicola Pietropoli, Arturo Gambarotto, Samuele Meda, Matteo Ghittorelli, Rosario Vaccaro e Alessandro Frigerio.

"Non sono di origine pozzolenghese ma le radici della mia famiglia sono sulle colline moreniche - come raccontato da Castoldi durante l'evento di presentazione, le cui parole sono state riportate dal portale di informazione online PrimaBrescia -.Quando ero piccolo passavo qui l’estate e il nonno Francesco mi ripeteva: “Andiamo a Pozzolengo che è un bel paese”. Il mio obiettivo è proprio quello di farlo tornare un bel paese. Dieci anni fa mi sono trasferito stabilmente qui e porto avanti la storica azienda di famiglia. Ho scelto di vivere e lavorare a Pozzolengo per la sua indicibile bellezza. Ho deciso di mettere a disposizione i miei valori e le mie competenze a chi mi ha accolto. Serve una vera rinascita per Pozzolengo. Ho creato una squadra di persone che hanno voglia di mettersi in gioco con la loro professionalità e passione. Pozzolengo è il mio, il nostro partito".

In attesa di veder presentato anche il programma elettorale della lista, la cittadinanza è stata infine informata della possibilità di dare il proprio contributo tramite idee e suggerimenti grazie al progetto "La tua voce conta", che prevede la possibilità di contattare direttamente il candidato sindaco attraverso il numero 3755039890 o scrivendo all’indirizzo gilsindaco@gmail.com.