Avrebbe rapidamente fatto il giro dei social la vicenda avvenuta nelle ultime ore presso un'area di sosta in piazza Bortolotti a Polpenazze, dove all'interno di un parcheggio destinato alla sosta disabili sono state fotografate una botte e un carretto in sosta nell'ambito della Fiera del Vino in programma nel fine settimana.

Un episodio questo, descritto tra le colonne del Bresciaoggi, che ha generato un'ondata di critiche sotto il post, per il quale è prontamente giunto il punto di vista dell'amministrazione comunale: è stato infatti spiegato come l'accesso all'area di sosta in questione fosse esclusa durante lo svolgimento dell'evento, oltre che appositamente dedicato alla sosta dei mezzi utili nell'ambito della manifestazione, e quindi non avrebbe rappresentato nessun disagio per la comunità.

Una spiegazione questa, come discusso anche sui social, che giustificherebbe quindi l'utilizzo del parcheggio in quanto destinato a tale utilizzo (come stabilito anche da una specifica ordinanza), ma che dall'altro, secondo gli utenti, non rappresenta un'immagine che favorisca l'abbandono di una triste abitudine come quella di utilizzare indiscriminatamente i parcheggi destinati ai disabili. Nonostante dunque la spiegazione, la discussione è stata placata ma solo in parte.