E’ arrivato a Peschiera del Garda il consultorio per gli adolescenti: un luogo di cura e di accoglienza, per ragazze e ragazzi dai 14 ai 22 anni, un servizio davvero indispensabile, disponile dai primi di maggio, nelle stanze al primo piano del rinnovato Centro Civico Gandini.

Al suo interno i ragazzi potranno avere a disposizione una psicoterapeuta, una ginecologa e una educatrice.

Si tratta del terzo consultorio dell’Ulss9 dedicato all’età adolescenziale di tutta la Provincia di Verona e servirà tutto il territorio circostante. L’accesso sarà gratuito e senza impegnativa.

Hanno presentato questo importante progetto e futuro punto di riferimento indispensabile per il territorio il Sindaco Orietta Gaiulli, l’assessore al Sociale Daniela Florio, il Responsabile UOC Infanzia Adolescenza Famiglia e Consultori dell’Ulss9 Emanuele Zullini, Stefano Bertoldi e Petra Kirchlechner della Cooperativa Il Ponte, la psicologa e psicoterapeuta Claudia Debortoli, la ginecologa Monica Larentis e l’educatrice Erika Cestari.

Il servizio partirà in via sperimentale lunedì 6 maggio”, spiega l’assessore al Sociale Daniela Florio che ha voluto e seguito tutto l’iter fino a qui. “La volontà e la speranza è che sia un servizio che resti sul territorio”.

Per accedervi sarà unicamente necessario prendere appuntamento mandando una mail all’indirizzo:consultorioadolescenti@comune.peschieradelgarda.vr.it o chiamando il numero 3275221336.