Sono attualmente in corso le indagini dei Carabinieri per ricostruire quanto avvenuto prima del tragico ritrovamento di un camionista deceduto in un parcheggio a Peschiera, il cui corpo privo di vita è stato rinvenuto intorno alle ore 23 dello scorso sabato, 30 marzo.

L'uomo, un camionista bielorusso di 54 anni, sarebbe stato trovato da alcuni colleghi nei pressi del proprio mezzo pesante, i quali hanno immediatamente lanciato l'allarme.

In ogni caso, per fugare eventuali dubbi, sarà predisposta a breve l'autopsia sulla salma per accertarsi delle cause che hanno portato al decesso, probabilmente sopraggiunto a causa di un improvviso malore.