In seguito all'udienza preliminare relativa all'omicidio di Carlo Mortilli avvenuto 26 anni fa all'interno del parcheggio del West Garda Hotel a Padenghe, è stato rinviato a giudizio con l'accusa di omicidio volontario Alessandro Galletta, colui che viene al momento ritenuto il terzo complice della banda composta da Marcello Fortugno e Fabio Cosoleto, condannati rispettivamente a 17 anni e otto mesi il primo è quattro anni il secondo

Il tutto in seguito a nuove prove emerse grazie alla comparazione delle tracce di dna rinvenute sul luogo del delitto e su una calza indossata da uno dei malviventi, i quali avevano sparato al rappresentante di orologi preziosi per derubarlo della valigetta contenete la merce. Il processo in corte d'assise inizierà il prossimo 14 marzo 2024.