Il Comune di Padenghe sul Garda, con il suo assessore delegato all’efficientamento energetico Giorgio Ziletti, ha realizzato in accordo con Garda Uno spa il rinnovo con luci a LED degli impianti di illuminazione dei campi da calcio da 7 e da 11 giocatori situati in via Posserlè.

Il primo risultato è stato quello di adeguare il campo da 11 alle esigenze della categoria di Eccellenza, che, ricordiamo, è il maggior campionato dilettantistico regionale. Infatti, come riportato nella relazione di progetto: «Nella scelta degli apparecchi illuminanti è stata valutata, come elemento principale, la resa illuminotecnica, con lo scopo di poter fornire un risultato idoneo al contesto e al tipo di attività. La classificazione dei campi di calcio, visto le informazioni e le richieste, ricade nella categoria Eccellenza. Pertanto, il valore medio da raggiungere, nello sviluppo del progetto, è di 200 lux».

Per dare un’idea, i 200 lux che consentono di svolgere partite in notturna secondo le normative CONI corrispondono alla buona illuminazione di una zona soggiorno.

Non secondario è il risultato raggiunto in termini di efficienza energetica, che ha permesso di risparmiare il 25% per il campo da 11 (migliorando sensibilmente l’illuminazione) e, a parità di qualità illuminotecnica, di ben l’85% per il campo da calcetto, che è quello utilizzato per più ore /anno.

Come illustrato, nel campo più piccolo i 16 fari da 2000 W sono stati sostituiti con 12 fari da 400 W, mentre i 16 fari da 2000 W del campo regolamentare sono stati rimpiazzati da altrettanti fari da 1500 W.

Con un costo energetico medio di 0,25 €/kWh il risparmio stimato è di oltre 9.000 euro all’anno e l’investimento iniziale di 59.970 euro si ripaga in circa 6 anni.

«Ringrazio lo staff di Garda Uno – commenta il sindaco Albino Zuliani – che ha contribuito alla progettazione e realizzazione dell’impianto, dando piena attuazione alla convenzione sottoscritta per la gestione del Servizio energia da fonti rinnovabili per gli immobili comunali».