Un nuovo allarme incendio è scattato questa mattina sul territorio dell'Alto Garda, in particolare nella zona del Ponale, dove si sono scatenate le fiamme all'interno di un'area boschiva.

Le operazioni di spegnimento hanno necessitato oltre che dell'intervento dei vigili del fuoco provenienti da Riva del Garda, Arco e Molina di Ledro, anche della presenza dell'elicottero, vista la zona impervia dove si è diffuso l'incendio intorno alle 11, e si sono da poco concluse.

Una condizione di estrema fragilità del territorio venutasi a creare in particolare per la drammatica siccità che sta caratterizzando il bacino benacense ormai da oltre un anno, come evidenziato anche dal sindaco di Arco Alessandro Betta, il quale scrive: "Nuovo incendio boschivo causa siccità. Chiedo la massima attenzione per il rischio incendio molto elevato”.