In settimana le istituzioni della Provincia Autonoma di Trento hanno presentato un aggiornamento sullo stato del collegamento stradale del passo San Giovanni Cretaccio, opera strategica per il Garda trentino.

A relazionare riguardo ai lavori in corso e all’avanzamento è stato direttamente il Presidente della Provincia Maurizio Fugatti, accompagna dal Vicepresidente Mario Tonina, insieme ai dirigenti del Dipartimento delle infrastrutture, del territorio, dei trasporti, nonché del servizio opere stradali e ferroviarie. Lo scavo per la galleria principale si trova ormai nelle fasi finali, mancano infatti circa 460 metri prima di abbattere l'ultimo diaframma. Nel dettaglio sono stati movimentati circa 151mila metri cubi di materiale per 30 mesi di lavoro. La galleria principale vede un avanzamento dello scavo sui due imbocchi di complessivi 2.240 metri rispetto alla lunghezza complessiva della galleria di 2.699 metri, finora sono stati movimentati circa 650 mila metri cubi di materiale di risulta.