Le indiscrezioni circolavano ormai da oltre un anno, e ora arriva anche la conferma tramite approvazione del pgt da parte del Consiglio Comunale di Montichiari: il Santuario Rosa Mistica Madre della Chiesa, conosciuto come Santuario delle Fontanelle, vedrà un intervento per l'ampliamento e il miglioramento degli spazi come paventato nel recente passato.

In realtà, risale ancora al 2021 la bozza di progetto che prevedeva una valorizzazione "funzionale e culturale" del sito, e che tanto aveva fatto preoccupare le associazioni ambientaliste del territorio in vista di un possibile, con il Comitato Tutela Colline Moreniche Montichiari e il Circolo Legambiente Montichiari che si sono ampiamente spesi per la difesa del territorio delle Fontanelle, chiedendo anche un confronto alla Fondazione Rosa Mistica.

Secondo le caratteristiche del progetto che sono state diffuse, dovrebbe essere comunque vano il rischio di un impatto consistente a livello territoriale e ambientale, in considerazione del fatto che l'ampliamento dovrebbe essere solo di 321 metri quadri, passando dagli attuali 3.679 fino a 4000 metri quadrati di superfice occupata.

A ciò si dovrebbe inoltre aggiungere ulteriori interventi presso la suddetta area, con la realizzazione di un'ampia rotatoria, di rinnovate strutture adibite al lavoro del personale e all'accoglienza dei fedeli, così come la valorizzazione del Mulino San Giorgio, per il quale è prevista demolizione e ricostruzione in vista di un adeguamento della struttura.