In vista dei prossimi mesi, tra maggio e giugno, è previsto sul territorio di Montichiari l'avvio dei lavori propedeutici per la realizzazione della "Strada dei cavatori" , un progetto già ipotizzato a inizio anni '90 per attraversare la campagna di Vighizzolo e arrivare a Calcinato.

L'annuncio arriva direttamente dal sindaco monteclarense Marco Togni: "Questa strada è di importanza strategica per la frazione di Vighizzolo perchè finalmente devierà definitivamente il traffico pesante dal centro abitato così come molto traffico che oggi transita in centro in direzione Calcinato. La procedura espropriativa dopo tanti anni è ormai da tempo stata avviata e ora ci auguriamo che le trattative bonarie abbiano buon fine nell'interesse di tutti. La realizzazione della strada è sempre stata in capo ai cavatori sia come realizzazione delle opere che come spesa. Un altro fondamentale tassello a completamento del nostro progetto Montichiari ha trovato la soluzione".

Come specificato dal primo cittadino, oltre alla strada verranno realizzate tre rotonde in via San Giovanni, su Via Dritta (per consentire l'accesso alle zona delle cave) e nei pressi della cascina più importante della zona. Il costo complessivo dell'intervento (progetto, esecuzione lavori, sicurezza, etc...) ammonta a 3 milioni e 291mila euro.