Pochi giorni fa l’Amministrazione comunale di Montichiari, guidata dal Sindaco Marco Togni, ha inaugurato la nuova via Vittime delle Foibe, recentemente oggetto di un’estesa serie di opere di riqualificazione.

La via appena riqualificata in un’immagine serale.

Tali lavori hanno riguardato anche una bretella stradale di collegamento con via Ciotti, dove sta venendo costruita la nuova caserma dei Carabinieri, ovvero l’opera principale della strategia di valorizzazione del quartiere Allende, destinata a proseguire nei prossimi anni, come esplicitato dallo stesso Sindaco Marco Togni, che ha commentato come di consueto sulle sue pagine social. In particolare sono state realizzate delle opere di raccolta delle acque meteoriche, oltre al rifacimento del sottofondo, dei marciapiedi, degli attraversamenti rialzati e dell'illuminazione pubblica. L’investimento relativo alla riqualificazione di via Vittime delle Foibe corrisponde a circa 300mila euro, di cui 100mila erogati dal Comune di Montichiari e 200mila provenienti da un finanziamento stanziato da parte di Regione Lombardia, grazie in particolare anche all’interessamento e al lavoro del Consigliere regionale Claudia Carzeri, presente anch’essa alla cerimonia inaugurale.