Nei giorni scorsi un ristoratore cinese attivo sul territorio di Montichiari, proprietario di un ristorante di sushi, ha sporto denuncia nei confronti di quattro giovani clienti in seguito ad un grave episodio avvenuto al termine del mese di marzo, i quali lo avrebbero aggredito al termine della cena per poi fuggire senza saldare il conto.

In base a quanto descritto dall'uomo, la situazione è degenerata dopo aver chiesto ai suddetti clienti di moderare voce e comportamento in quanto disturbavano la sala, provocando così la violenta reazione dei soggetti.

Questi lo avrebbero quindi aggredito fisicamente tra spintoni e schiaffi, per poi scappare di corsa prima che giungessero sul posto le forze dell'ordine, avvertite nel frattempo dall'imprenditore. Gli stessi carabinieri sono ora impegnati nelle relative indagini per accertarsi di quanto accaduto, e soprattutto per risalire all'identità dei quattro clienti.