In seguito alla serie d’incidenti, anche di grave entità, verificatasi negli ultimi tempi lungo il tracciato della strada provinciale Sp236 Goitese, tra la località di Vighizzolo e lo svincolo della Fascia d’Oro, all’interno del territorio comunale di Montichiari, la Provincia di Brescia ha deciso di prendere dei provvedimenti. Infatti, con il nuovo anno gli automobilisti dovranno prestare particolare attenzione al chilometro 47+815, ovvero in prossimità del magazzino della ferramenta Astori, all’altezza del quale è stato riattivato da poco, e sarebbe già in funzione, un autovelox che per diversi anni ha comminato sanzioni lungo il tratto vighizzolese della provinciale. Per non doversi ritrovare ad aprire il portafogli o vedersi decurtati dei punti della patente, sarà dunque necessario mantenere una velocità massima di 90 chilometri orari in entrambe le direzioni.

Il Sindaco di Montichiari, Marco Togni, in occasione dell’annuncio della Provincia di Brescia, non aveva esitato a condividere la sua opinione sui social, affermando: “Durante i giorni feriali, alla mattina in direzione Brescia c'è praticamente un rallentamento unico dalla Comazoo fin dopo l'entrata di Brescia Est, alla sera il traffico è rallentato sia in direzione Montichiari che in direzione Brescia. Più che altro, gli unici veicoli che corrono senza nemmeno rispettare gli stop sono i veicoli che per evitare le code percorrono le controstrade per superare tutta la coda. Credo di non sbagliare affermando che saranno le sole ore notturne quelle in cui verrà rilevata la grande maggioranza delle infrazioni per eccesso di velocità”.

Il Primo cittadino ha successivamente condiviso un proprio auspicio per il tratto di strada in oggetto, commendando: “L'augurio è quello che al più presto venga preso in carico il potenziamento del tratto della tangenziale davanti al casello di Brescia Est e soprattutto venga completamente rivisto l'innesto del raccordo tra la Sp236, la Ss45bis e la Sp11. Ai cittadini rimane comunque l'invito a rispettare il codice della strada e porre attenzione da metà dicembre all'autovelox che verrà ripristinato a Montichiari”.