"Torna a Brescia e nella sua provincia, "Meccaniche della Meraviglia", l’iniziativa, giunta alla sua XVI edizione, che vede alcuni degli autori più interessanti della scena artistica contemporanea italiana presentare le loro installazioni e le loro opere site-specific all’interno di luoghi particolarmente suggestivi, ma poco conosciuti o addirittura inaccessibili al pubblico.

Meccaniche della Meraviglia, per la regia di Albano Morandi, organizzata dall’Associazione Meccaniche della Meraviglia, in collaborazione con il Comune di Brescia, il Comune di San Felice del Benaco, il Comune di Moniga del Garda, il Comune di Puegnago sul Garda e la Provincia di Brescia, col contributo della Fondazione della Comunità Bresciana e della Fondazione ASM, prende avvio nel weekend del 21 e 22 maggio e si diffonde in un territorio allargato che da Brescia si amplia in alcuni comuni che si affacciano
sulle sponde bresciane del lago di Garda: San Felice del Benaco, Moniga del Garda e Puegnago sul Garda.”

In particolare, domani pomeriggio verrà inaugurata FILÒ, la mostra di Valentina Vannicola che rappresenta la prima parte del progetto biennale, a cura di Aida Biceri, realizzato per Meccaniche della Meraviglia con la partecipazione del Comune di San Felice del Benaco.