Non è purtroppo bastato l'intervento dei soccorritori per evitare la tragedia verificatasi nella giornata di ieri, martedì 16 aprile, sul territorio di Manerba, dove è deceduta a causa di un malore accusato presso la sua gioielleria la 79enne Adriana Bocchio.

L'allarme è scattato poco dopo le 13, quando un cliente avrebbe rinvenuto la donna prima di sensi e distesa su un divano all'interno della bottega di via Vittorio Emanuele. Immediata la chiamata al 112 per chiedere l'intervento dei sanitari, giunti insieme alle forze dell'ordine, i quali non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso per cause naturali.

Una triste notizia questa per tutta la comunità di Manerba, dove Adriana era ormai conosciuta e apprezzata per il rapporto con i clienti.