Si aggiravano con fare sospetto tra le corsie del supermercato, al punto di far insospettire i dipendenti che hanno deciso di contattare le forze dell'ordine, i quali hanno svelato un tentativo di furto.

Questo quanto avvenuto presso il Lidl di Manerba nella giornata di ieri, sabato 17 giugno, con protagonisti due clienti (un uomo e una donna) di origine albanese: i due sono infatti stati trovati con addosso della merce rubata durante i controlli effettuati all'esterno del punto vendita.

Secondo quanto emerso, i due avevano nascosto sotto gli indumenti diversi prodotti alimentari e alcuni profumi, ma non senza essere notati mentre tentavano il colpo, per l'ammontare di circa 350 euro di merce.

Sono quindi stati identificati dagli agenti della polizia locale di Manerba, sopraggiunti sul posto nel frattempo in seguito alla segnalazione, oltre che denunciati per furto.