Ammonterebbe a diverse migliaia di euro il bottino del colpo messo in atto da una banda di malviventi presso la sala slot in via Campagnola a Manerba del Garda, registrato nelle prime ore del mattino dello scorso martedì 4 giugno.

A descrivere quanto accaduto è il Corriere della Sera: un gruppo di quattro individui avrebbe prima bloccato le strade nei pressi dell'attività così come gli ingressi tramite l'utilizzo di diversi bancali e alcuni tubi di plastica, così da agire indisturbati all'interno del locale.

Una volta dunque prelevati i contanti rinvenuti, la banda si è data alla fuga senza lasciare tracce.

Sul fatto indagano ormai da giorni i carabinieri.