Tra scorci mozzafiato delle più belle località del territorio alla ricchissima offerta dal punto di vista culturale ed esperienziale caratteristica del turismo locale, la sponda bresciana del Garda è stata scelta come protagonista di un nuovo video realizzato, in collaborazione con Visit Brescia, dalla casa editrice Lonely Planet, che da oltre 50 anni diffonde guide turistiche in tutto il mondo.

La nuova iniziativa è stata lanciata sui social con il titolo "48 ore sul Lago di Garda bresciano: viaggio nella terra della bellezza e del viver bene", e rappresenta uno spot in cui si concentrano le possibilità per i turisti che scelgono di dedicare due giorni tra ambienti naturali e borghi storici.

"Se pensate che non esista un luogo in grado di racchiudere atmosfere mediterranee e ambienti montani, borghi stipati di meraviglie artistiche e innumerevoli opportunità di attività all’aria aperta, allora non avete mai visitato la sponda bresciana del lago di Garda" scrive infatti Lonely Planet, che attraverso un ricco articolo racconta delle possibilità citando Desenzano, Sirmione, Carzago, Lonato, San Martino d.B., Manerba, Salò, Gardone Riviera, Toscolano Maderno, Gargnano, Limone e Campione.

Qui il video diffuso tramite i social network di Lonely Planet.

Ph: Visit Brescia - Limone sul Garda - Credits @michelerossettiphotography