Alcuni giorni fa, l’atleta lonatese Manuel Battaglia, in paese detto “Roccia”, ha portato a casa l’ennesimo grande risultato della sua stellare carriera, vincendo la sua settima medaglia d’oro ai Campionati Europei di Braccio di Ferro, tenutisi quest’anno a Chisinau, capitale della Moldavia.

Una competizione questa a cui hanno preso parte circa cinquecento atleti, provenienti da tutto il Vecchio Continente. Manuel Battaglia in particolare ha preso parte e trionfato nella categoria braccio sinistro over centodieci chilogrammi, scontrandosi con altri pesi massimi della disciplina. L’atleta 33enne lonatese vince quindi per la settima volta a livello europeo, con alle spalle una carrellata di successi, tra cui due campionati mondiali e tredici italiani. Oltre a essere uno sportivo di successo, Manuel Battaglia è anche imprenditore. Infatti, ha una propria azienda agricola nelle campagne tra Lonato del Garda e Montichiari, che produce principalmente formaggi caprini di alta qualità.

L’atleta, grazie all’iniziativa Green Park organizzata dall’amministrazione comunale, insegnerà a tutti i neofiti interessati delle lezioni di braccio di ferro nei parchi lonatesi, nel corso dell’estate, forse un primo passo del proposito di aprire una scuola di braccio di ferro sul Garda.