A pochi giorni dal suo 109esimo compleanno, che avrebbe festeggiato venerdì 8 marzo, si è spenta colei che veniva affettuosamente definita "la nonna di tutti i bresciani", Maria Bertoletti (vedova Brontesi).

Maria era infatti la persona più anziana della provincia, e la sua scomparsa è stata annunciata dai figli Giuseppina, con Narciso, Luigi con Rosa e Bruna con Enzo, assieme al fratello Umberto.

Dopo tanti anni vissuti a Montichiari dov'era nata durante la prima guerra mondiale, si era trasferita nel 1940 presso la frazione di Campagna a Lonato, dove gestiva un'azienda agricola insieme al marito, finché negli anni 80 si è stabilita a San Cipriano insieme al marito e ai tre figli.

Maria era conosciuta e apprezzata da tutta la comunità, che le ha dato l'ultimo nella giornata di oggi, sabato 2 marzo, in occasione dei funerali svoltisi presso la Basilica di San Giovanni Battista di Lonato.