Torna a Montichiari dal 5 giugno al 7 agosto con la quarta edizione la rassegna letteraria "Libramente Estate", allestita anche quest’anno all'interno nel giardino della biblioteca comunale

Saranno quest'anno 11 autori per 10 appuntamenti organizzati su iniziativa dell’assessorato alla cultura, sotto la curatela di Federica Belleri e Federico Migliorati e in collaborazione con lo staff bibliotecario e Libreria Mirtillo.

Il via sarà dato nella giornata di domani, 5 giugno, con una doppia presentazione, quella di Sacha Naspini e Valentina Santini (che sono anche una coppia nella vita) con le rispettive opere, a cura di Federica Belleri e Paola Bosio.

Seguirà poi il romanzo del monteclarense Oscar Coffani, pittore apprezzato la cui vena fantastica è stata messa stavolta al servizio della scrittura, per proseguire con un altro autore monteclarense, Emanuele Verzotti e con la conferma di Enrico Giustacchini e la sua graphic novel in cui Albertano da Brescia diventa per la prima volta un fumetto.

A luglio si apre con il monteclarense e prolifico scrittore Mattia Cuelli e il suo nuovo romanzo, si continua con Nicola Brami e l’esordio a Montichiari del docente e scrittore veronese Cristiano Mazzurana.

Il 24 luglio, ma in Sala consiliare, Roberta Scorranese ci condurrà nel mondo dell’arte con il suo interessante saggio (in conversazione con Gloria Fenaroli) mentre il 31 luglio toccherà a Livia Sambrotta.

La chiusura di Libramente Estate 2024 è con Ornella Olfi, poetessa pluripremiata, che sarà presentata da Marzia Borzi.

Durante le serate sono previste, inoltre, letture di brani oltre a intermezzi musicali con realtà del territorio. Tutti gli incontri avranno inizio alle 20,45, a ingresso libero e gratuito. In caso di maltempo ci si sposterà nella Sala consiliare.