Sono tantissimi coloro che stanno scegliendo le località benacensi per trascorre il ponte del 2 giugno, soprattutto visto il meteo caldo e soleggiato di oggi che purtroppo non sembra destinato a durare ancora molte ore, a causa di importanti rovesci temporaleschi che dovrebbero sopraggiungere nella notte.

Difronte dunque alla prospettiva di una bella giornata di svago sul Garda, già da questa mattina la situazione relativa al traffico in arrivo sul lago prometteva di andare peggiorando con il passare delle ore, tanto che attualmente si registrano importanti disagi soprattutto sul versante bresciano.

Attualmente infatti, con il traffico congestionato su tutte le principali arterie del territorio, la percorrenza da Brescia a Desenzano si attesta intorno all'ora di attesa, a causa di lunghe code sviluppatesi sia a livello autostradale, sia in tangenziale.

La situazione sembra comunque evolvere verso un miglioramento dello scorrimento, anche se purtroppo, come ormai ben noto, nelle giornate festive basta un semplice e improvviso incidente per portare al blocco totale della circolazione, cosa che al momento comunque non è accaduta.

Problemi anche nell'Alto Garda

Anche le arterie stradali dell'Alto Garda quest'oggi sono state prese d'assalto dai turisti diretti presso le località benacensi, con i maggiori problemi di traffico registrati soprattutto la strada statale 240 “Loppio-Busa”. Qui si registra infatti da questa mattina, vista l'alta presenza veicolare, forti rallentamenti e incolonnamenti in particolare all’altezza della galleria di Tierno e del biotopo di Loppio.

Allo stesso modo, la situazione trova replica anche sul tratto compreso tra le gallerie di Mori alla zona di Nago-Torbole, abitati compresi, con la statale 240 praticamente paralizzata.