Si è rapidamente diffusa grande preoccupazione sul territorio di Desenzano quando nel pomeriggio di ieri, mercoledì 22 maggio, è stata notata una colonna di fumo nero alzarsi verso il cielo poco dopo mezzogiorno, conseguenza di un incendio scoppiato all'interno di una villetta in via Dugazze.

Se al momento non sono state diffuse le cause che avrebbero portato al divampare delle fiamme, quel che è certo è che non sono state registrate conseguenze o ripercussioni per gli inquilini, una donna e il figlio, i quali come riportato dal Bresciaoggi si sono accorti improvvisamente dell'incendio scoppiato nel piano interrato a causa del forte odore di bruciato.

Sul posto sono quindi intervenuti i vigili del fuoco, supportati dagli agenti della polizia locale e dai soccorritori della Croce Rossa, per procedere con le operazioni di spegnimento, agevolate anche dalla pioggia presente in quel momento, che hanno così fatto rientrare l'emergenza.