Verso le 5 di questa mattina, martedì 12 luglio, a circa a tre chilometri dal casello di Desenzano del Garda, sul tratto di autostrada A4 che va verso l’uscita di Sirmione, arteria vitale per l’economia del nord Italia, sempre trafficatissima di pendolari e autotrasportatori, in una dinamica ancora da chiarire, sarebbe improvvisamente esploso il copertone di un autoarticolato, i cui pezzi sono saltati nella corsia opposta, centrando un’automobile in viaggio verso Brescia e causando alcuni tamponamenti, che hanno coinvolto altre due mezzi.

Sul posto sono celermente intervenuti i soccorritori dei Vigili del Fuoco, del Pronto Soccorso e della Polizia Stradale di Desenzano del Garda. Tre le persone rimaste ferite o contuse, fortunatamente in maniera non grave: due di loro sono state portate in ospedale a Desenzano in codice giallo, una a Peschiera in codice verde, nessuno quindi in pericolo di vita. L'Incidente, i rilevamenti utili a comprenderne la macchinosa dinamica e le operazioni di rimozione dei detriti, tutt’ora in corso, hanno causato notevoli rallentamenti nell’arco della prima mattina.