In occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, che ogni anno cade il 2 aprile, è stato inaugurato il nuovo Centro ABA del Garda, sede lonatese dell’associazione di genitori “L’Abaf Aps” impegnata appunto nel sostegno dei bambini con diagnosi di disturbi dello spettro autistico e delle loro famiglie.

Grazie alla collaborazione con la Cooperativa Sociale “ParolePerDirlo”, nasce così un importante punto di riferimento territoriale per tutte quelle realtà familiari che necessitano di supporto nella gestione di questo disturbo, grazie proprio all’iniziativa di un gruppo di genitori che ha unito forze, competenze e risorse per vedere concretizzato questo progetto. Il Centro di Lonato del Garda rappresenta il primo e fondamentale step del progetto “Lago di Garda per l’Autismo” il cui obiettivo è quello di offrire un servizio che prima non esisteva ad un ampio territorio in cui l’incidenza dei disturbi dello spettro autistico è purtroppo in forte crescita.

L’area di attrazione è principalmente il basso Garda, ma il Centro può essere funzionale anche a tutte le località dell’entroterra direttamente collegate, grazie alla posizione strategica del Comune gardesano. “Nel nostro Centro infatti abbiamo bambini non solo della zona del basso Garda ma che provengono da Castiglione, Carpenedolo, Montichiari e anche dalla Valle Sabbia” – ha spiegato Francesco Cinque- grana, in rappresentanza dei genitori. (...)

Continua su Area Blu