Un nuovo tavolo da gioco è stato inserito all’interno del Parco del Laghetto – Oriana Fallaci nei giorni scorsi e ha già riscosso un successo di presenze importante: si tratta del Teqball, sport nato in America che sta diventando molto popolare anche a livello nazionale.

Il campo da gioco è molto simile ad un tavolo da ping pong con la differenza che le estremità sono ricurve verso il basso per permettere al pallone di rimbalzare in maniera controllata. Si utilizza una palla per giocare e il regolamento è un mix tra tennis tavolo e calcio: è permesso un solo rimbalzo all’interno del proprio campo e si possono usare tutte le parti le parti del corpo, ad eccezione delle braccia, per mandare il pallone da calcio nel campo avversario.

L’installazione posizionata nel Parco è stata volutamente situata su uno spiazzo in terra battuta e non in cemento, sia per l’impatto ambientale che per la sicurezza di tendini e articolazioni dei giocatori. La struttura è innovativa, resistente all’acqua e ai raggi UV, dinamica e rigida al tempo stesso.

L’assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Maiolo commenta: “E’ un progetto semplice, ma molto bello e positivo per il quale devo ringraziare anche il Consigliere Stefano Zani per la collaborazione. Siamo convinti che questo impianto possa essere un valore aggiunto per il Parco e per la possibilità di scelta sportiva di Desenzano più in generale. Tra Calisthenics, Teqball e prossimamente anche Padel, possiamo dire che le strutture per praticare sport d’avanguardia stiano diventando una bella abitudine per questa Amministrazione e per cittadini e turisti che vorranno venire a giocare sul nostro territorio”.